Perché questo blog?

Da molto tempo mi sto interessando, da appassionato osservatore, alle piante nutraceutiche, ai Superfoods ed a ciò che, in generale, può rappresentare un’innovazione produttiva in campo agricolo e nutrizionale (anche se forse “innovazione” non è il termine migliore per definire dei vegetali che, in alcune aree del pianeta, vengono coltivate da oltre 5000 anni). Purtroppo, molto spesso ho incontrato difficoltà a reperire notizie ed informazioni in lingua italiana su aspetti tecnici e produttivi riguardanti queste colture  e  ad acccedere a tali informazioni anche laddove esistessero. Questo blog nasce con lo scopo di poter offrire, a coloro che condividono il mio stesso interesse, la possibilità di accedere alle informazioni che in questi anni sono riuscito ad ottenere grazie a studi e ricerche su documenti in lingua spagnola ed inglese, alle testimonianze di persone che ho incontrato e con cui ho potuto confrontarmi: esperti, ricercatori, agricoltori e pionieri. In questo blog, come si può capire già dal titolo, la Quinoa avrà un ruolo da protagonista. Questo è dovuto fondamentalmente a due motivi: innanzitutto perché fin dal 2012, dopo un viaggio in Argentina, ho iniziato ad interessarmi a questo pseudocereale ed è stata quindi la pianta che ha stuzzicato il mio interesse per le nutraceutiche ed i "Superfoods"; in secondo luogo, avendo svolto delle ricerche approfondite sulla Quinoa ed essendo intenzionato a realizzare un progetto volto alla sua intoduzione (insieme all'amaranto) nell'area sud della Toscana, credo che un blog sia la via migliore per condividere le mie conoscenze e la mie esperienze su questo tema.

Molti conoscono o hanno sentito parlare dei benefici e le qualità della Quinoa, moltissimi avranno letto ricette o metodi di utilizzo della quinoa in cucina ma, come già detto, è difficilissimo ottenere informazioni (soprattutto in lingua italiana) sulla coltivazione (le tecniche, il reperimento di sementi, i macchinari, le criticità, gli esperimenti realizzati in Europa ed i loro risultati), la trasformazione (le operazioni necessarie, la filiera) e la commercializzazione (mercati, canali). Gli agricoltori, gli hobbisti, i pionieri o semplicemente coloro che vorranno coltivare la Quinoa in giardino potranno trovare, poco a poco, curiosità, consigli, informazioni e aggiornamenti seguendo questo blog.


 

Tuttoquinoa di Dario Vannuzzi P.IVA 01573520531

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: